Cambuse Consapevoli

Incaricati

Antonella Ficini

Paolo Pieracci

 

cambuseconsapevoli@toscana.agesci.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/groups/cambusecctoscana

 

Pattuglia

Alessio Rocchi – Orentano 1

Lorenzo Migliorino – Pontedera 1

Marta Marchiori Manerba – Livorno 10

Valentina Rau – Livorno 10

Chiara Donà – Firenze 8

Angelo Mazzi – Firenze 19

Alessio Sinigaglia – Guasticce 1

Arianna de Conno – Zona Pisa-Empoli

Lucilla Botti – Cecina 2

Lorenzo Fanfani – Prato 5

PERCHÉ SIAMO QUI

Abbiamo visto cambiare intorno a noi, e con noi, una società dove la presa di coscienza di un punto di non ritorno climatico, ma anche di modelli economici e sociali troppo sbilanciati verso pochi a discapito dei molti, è divenuta denuncia sociale e ha messo in moto tantissime energie di cambiamento.

Come la criticità esprime la presa di posizione nella scelta nell’acquisto dei prodotti, sentiamo ancor più il bisogno che questa si avvalori aprendosi alla dinamica di conoscenza dei vari significati che vi sono dietro le nostre scelte di tutti i giorni. Perché parliamo spesso attraverso il cibo? Perché noi siamo anche quello che mangiamo. E l’educazione che facciamo con i ragazzi può passare anche attraverso lo “strumento cibo”. Quindi non solo, cosa mangiamo? Ma perché dobbiamo e possiamo scegliere cosa mangiare?

L’impegno per un’educazione alla sostenibilità è inoltre radicato nella Legge Scout e nella Scelta Politica del Patto Associativo. La pratica e la responsabilità della cura e della difesa del Creato, come nostra casa e bene comune, è al centro del concetto di Ecologia Integrale, espresso nelle encicliche sociali di Papa Francesco “Laudato Si’” e “Fratelli tutti“. Ciò che siamo chiamati e chiamate a fare, come capi testimoni, non risiede nell’organizzazione di nuove e complesse attività, o in eventi in aggiunta agli impegni che riempiono il nostro anno scout, ma di vivere lo scoutismo “quotidiano” con occhi diversi, riflettere e trasformarci verso uno stile più sostenibile e critico.

IL PROGETTO

Il progetto prende spunto dall’esperienza delle Cambuse Critiche e allarga l’orizzonte nella prospettiva di costruire all’interno dell’Associazione un percorso ed un esercizio di Consapevolezza alla Sostenibilità.

Non vogliamo che il progetto della pattuglia si limiti ad un mero strumento di recupero e gestione di ordini, ma prospettiamo un impegno per una vera e propria formazione nell’ambito dell’educazione alla sostenibilità, sia con i gruppi delle diverse Zone sia in Regione.

Suddividiamo le nostre proposte in un piano programmatico che permette la verifica costante dell’impatto delle nostre proposte e l’eventuale modifica dello stesso a seconda del mutarsi dei bisogni dei capi, dei ragazzi e delle ragazze e dell’Associazione stessa.

 

NELLE ZONE

● Supporto negli incontri di Zona dove non esistono Pattuglie KK

● Supportare la creazione di nuove Pattuglie nelle Zone in cui le KK non sono presenti o favorire la conoscenza delle attività e dei materiali nelle zone che ancora non sentono l’esigenza della nascita di una pattuglia.

● Supporto e creazione di materiale contenente idee di attività da fare nelle varie branche sull’educazione alla sostenibilità

● Divulgazione dell’elenco dei fornitori del territorio e diffusione di listini per l’ordine dei prodotti dai fornitori

● Disponibilità nel seguire le varie staff nell’ideazione del menù per campi (preparazione di menù ad hoc, aiuto nelle preparazioni da campo) e nell’ideazione di attività mirate sulla sostenibilità e consumo critico.

IN REGIONE

● Supporto alle Staff degli eventi formativi per capi (CFT-CFM-CFA) con suggerimenti e proposte di pratiche per incentivare una riflessione seria sull’impronta di sostenibilità ambientale durante le attività scout

● Supporto agli eventi EPPI dedicati alle tematiche di sostenibilità/consapevolezza alimentare

● Supporto nella creazione dei menu per i campi di formazione regionali per ragazzi (specialità/competenza) e per capi.

● Creazione di eventi ed incontri con specialisti dell’educazione alla sostenibilità o supporto agli eventi che vogliono dare risalto al tema e creazione di eventi formativi ad hoc, es. Competenza in Cambusa, per sviluppare e declinare questa sensibilità come nuova, necessaria, competenza

● Il valore aggiunto del territorio: divulgazione del listino regionale dei prodotti-fornitori della Toscana

● Creare materiale utile da mandare alla Pattuglia Comunicazione sul tema ambientale ed eventuali contenuti rispetto agli eventi sopra indicati

 

Cambuse Sostenibili – Libricino dic 2021